L'appetito vien sciando

Ristorazione: la tradizione incontra il gusto

Valmalenco Bernina Ski Resort comprende diverse strutture Ski Food per la ristorazione: da quelle facilmente raggiungibili anche a piedi, ai rifugi sparsi sulle piste per gli sciatori più esperti. Non solo pranzi veloci, ma anche luoghi accoglienti dove assaporare ricette tipiche valtellinesi come sciatt, pizzoccheri, polenta e tagliate!
 

Bar Snow Food (itinerante)

Nella cabina della vecchia Funivia Alpe Palù è stato realizzato un bar per la vendita di alimenti e bevande sia on the road che on the snow. Dopo anni di servizio trasporto sciatori, dall’anno scorso la cabina offre servizio ristorazione sulle piste del Palù: offrendo deliziose patatine fritte a spirale e panini selezionati da un rinomato chef per voi. Oltre ad ottime bevande calde e fredde per una dolce colazione e un aperitivo sugli sci. Quest’anno, sulle piste, ci sarà anche la cabina n°2 che saprà stupire e deliziare le vostre salite in seggiovia… restate connessi!

Il ristorante I Campanacci dell’Alpe Palù
È una struttura molto grande con aree differenti:

  • La zona self service con piatti tipici come i pizzoccheri Valtellinesi o la polenta con salsiccia,
  • La nuova sala ristorante con servizio al tavolo,
  • Il bar aperto dalle 8.30 alle 17.00 per gli sciatori che vogliono gustarsi una buona colazione o un’ energetico bombardino a fine giornata,
  • L’area ristoro all’aperto per le belle giornate di sole e infine l’area destinata a ristorante.
  • CONTATTI   Loc. Piazzale del Palù – 0342/452221

La Baita Flinstones dell’Alpe Palù
Sempre sul piazzale del Palù realizzata sfruttando i locali della vecchia cabinovia, con in sui menù giovani e veloci, seppure nella tradizione malenca, dove si potranno assaporare gustosi panini con salsiccia, tipici della Valmalenco oppure hot dog e hamburger, è diventata il luogo di ritrovo preferito dei giovani snoboarders e dei rider più spericolati, tra cui la speranza azzurra dello Snow board Nicolino Dioli.

Il ristorante I Campanacci, a Prati Pedrana
Alla partenza della seggiovia quadriposto con agganciamento automatico per Alpe Palù, anche questa struttura è dotata di un’area self-service ed un’area bar e continua la tradizione malenca di un’ottima ristorazione.

Il ristorante I Campanacci, all’Alpe Motta
All’arrivo della seggiovia quadriposto che sale dall’Alpe Palù, con una meravigliosa vista mozzafiato sulla catena del Bernina, offrirà agli sciatori un attimo di riposo e di relax tra una discesa e l’altra, con la possibilità di mangiare tranquillamente seduti di fronte ai Giganti Alpini.
Altri numerosi rifugi si alternano lungo le piste, tra cui la Baita Mauta e la il nuovo bar realizzato sfruttando la cabina della vecchi Funivia.
Alle biglietterie si potranno acquistare interessanti combinazioni di skipass + pranzi in quota tra cui lo Skipass del Golosone che accompagnerà lo sciatore dalla colazione del mattino, all’aperitivo per finire al bombardino serale dell’apres ski.